Innamorarsi al lavoro

Pubblicato il da Gavi

Innamorarsi al lavoro

Innamorarsi al lavoro? Capita!

Non era previsto,anzi non l'avresti mai immaginato..era solo un collega, qualcuno che lavorava insieme a te. E invece...

Invece inizi a guardarlo con occhi diversi, a scrutarlo nel suo modo di vestire, di muoversi, di parlare; noti il colore dei suoi occhi, la forma delle sue mani e del suo naso. In più quando lo vedi senti dentro qualcosa di molto simile a "mezzogiorno di fuoco". Allora iniziano le paure: e se qualcuno si accorge ? Se lui/lei mi scopre? Come faccio? Cosa dico? E intanto il pensiero va verso questa persona, a cui cercate di rubare ogni attimo di attenzione, ogni sguardo e tutti i sorrisi.

La frittata è fatta, siete cotti a puntino !!

Ma a questo punto cosa potete fare affinchè questa nuova emozione non diventi il vostro tormentone quotidiano e voi possiate lavorare con tutto l'impegno e la professionalità che vi hanno sempre distinto?

Sicuramente la prima cosa da fare è tenere distinti Amore e Lavoro: è vero non scegliamo di amare qualcuno, però possiamo fare in modo che questo non ci faccia perdere il nostro essere persone al di là di questo struggente sentimento. Ricordiamo sempre chi siamo e quando è stato faticoso per noi ottenere quel posto di lavoro: per cui facciamo il possibile affinchè il nostro amore non interferisca nel nostro lavorare di ogni giorno.

Quindi, prendiamo questa emozione è guardiamola a fondo: è amore o infatuazione? Se la risposta va sulla seconda possibilità il suggerimento è quello di "aspettare che passi", poichè non possiamo dare ad una semplice infatuazione non può avere il potere di cambiare la vostra vita.

Se, invece, pensate che sia "vero amore", a questo punto cercate di capire se la vostra emozione è corrisposta e se fosse così, non rimanere che provare a parlarne con chi ha rubato il vostro cuore ( in caso contrario dimenticatelo/a perchè sarebbe terribile lavorare con chi sa e non vi ama)

Infine non dimenticate di farvi una domanda importantissima : " a casa cosa lasciate ? E cosa lascia chi vi ha rubato il cuore?". Ricordate che, al di là di ciò che desiderate nel lavoro e nella vostra vita, l'amore è "una cosa meravigliosa" solo se non genera dolore in chi vi sta attorno.

Commenta il post