Le prime donne riconosciute nella società e nel lavoro

Pubblicato il da Gised

Elena Lucrezia Cornaro Piscopia

Elena Lucrezia Cornaro Piscopia

Le donne, si sa, hanno faticato a lungo per potersi affermare sia nella società che nel lavoro. Questo articolo nasce, quindi, per ricordare alcune tra quelle donne che sono riuscite ad affermarsi come prime donne in un mondo non sempre facile per quello che era considerato il "gentil sesso".

- Cinisca, la sorella del re di Sparta, riuscì a far ammettere le donne alle olimpiadi mentre prima partecipavano travestite da uomini.

- Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, fu la prima donna laureata al mondo in filosofia nel 1678

- Maria Skłodowska, meglio nota come Marie Curie è stata un' eccellenza nel campo della chimica e della fisica. Nel 1908 fu la prima donna a insegnare alla Sorbonna

- Emma Strada fu la prima donna in Italia a conseguire la laurea in ingegneria nel 1908.

- Geraldine “Jerrie” Mock divenne, nel 1964, la prima donna a volare da sola intorno al mondo.

- Rita Levi-Montalcini , neurologa, nel 1986, fu la prima donna a cui venne riconosciuto il Premio Nobel per la medicina.

- Kathryn Dwyer Sullivan, austronauta è stata la prima donna statunitense a passeggiare nello spazio nel 1984

 

 Marie Curie

Marie Curie

Commenta il post